9 tipologie di bundle per aumentare l’AOV del tuo ecommerce

4 minuti   Digital Strategy

By Giovanni Davalli

9 tipologie di bundle per aumentare l’AOV del tuo ecommerce

Di cosa parleremo oggi

In un periodo promozionale di grande importanza per la maggior parte dei brand come il Q4, i bundle possono essere una delle offerte commerciali più efficaci per il proprio ecommerce. Una strategia di retention marketing che è quindi da tenere assolutamente in considerazione.

Proprio per questa ragione, in questo articolo vedremo 9 tipologie di bundle che possono tornare utili al tuo ecommerce per vendere di più aumentando l’AOV.

Partiamo subito!

Premessa

La magia del creare bundle con più prodotti è che a livello percettivo per un utente è un’offerta allettante tanto quanto (se non oltre) l’uso di sconti in percentuale sui singoli prodotti.

Allo stesso tempo, per il nostro business significano AOV e profitti per singolo cliente più alti.

Inoltre, come vedremo, alcuni bundle possono addirittura facilitare la scelta dei prodotti da parte degli utenti, migliorando l’esperienza cliente e aumentando il tasso di conversione del nostro sito web.

Purtroppo però, nella maggior parte dei casi, i bundle vengono creati con poca chiarezza strategica e poche volte viene utilizzata creatività per ideare offerte che possano realmente beneficiare il consumatore finale.

Bundle per nuovi clienti

Sono i bundle più facili da creare!
I bundle per nuovi clienti sono di solito pari a 2-3 volte l’AOV di un singolo prodotto sul vostro sito e comprendono una serie di prodotti o varianti dello stesso prodotto (sapori, profumi, colori, ecc.). L’obiettivo di questo bundle è quello di aiutare qualcuno ad acquistare ciò che desidera nella sua routine (un certo prodotto o un certo sapore) per poi portare l’utente ad abbonarsi o diventare un cliente abituale.

Questi bundle possono essere quelli che già avete impostato sul sito. Oppure potete far scegliere ai clienti i prodotti che più preferiscono per crearsi un bundle personalizzato.

Per questa tipologia di bundle è di primaria importanza spiegare bene il fattore prezzo e il perché convenga acquistare i prodotti insieme anziché acquistarli separatamente.

Bundle per nuovi clienti: possono essere quelli che già avete impostato sul sito. Oppure potete far scegliere ai clienti i prodotti che più preferiscono per crearsi un bundle personalizzato.

Bundle di retention

Per incentivare il riacquisto, potete creare un bundle da vendere con altri prodotti o varianti dello stesso prodotto. Ad esempio, se qualcuno ha acquistato uno dei vostri prodotti Best Seller, create e proponete un bundle di opzioni alternative dello stesso prodotto o anche solo di prodotti diversi.

Su Shopify sono disponibili diverse App da utilizzare con Klavyio per creare offerte dinamiche.

Bundle di lancio di nuove versioni del tuo prodotto

Per lanciare una nuova versione del tuo prodotto, come può essere un nuovo sapore o colore sempre dello stesso prodotto, potete farlo lanciando direttamente un bundle di prodotti.

Questa tipologia di bundle può funzionare perché:

  • Include la nuova versione;
  • Mantiene alto l’AOV (invece di 1 cassa, ora ne compri 3);
  • Ricorda al cliente la varietà di prodotti offerti;
  • È scontato e raggiunge la soglia di spedizione gratuita.

Si potrebbe vendere la singola nuova opzione da sola, ma perché non mantenere alto l’AOV?

Questo può essere un ottimo modo per aumentare lo scontrino medio utilizzato come hook principale la novità legata all’introduzione di un nuovo SKU.

Bundles di lancio di nuove versioni del tuo prodotto

Bundle comportamentali

Sono bundle pensati per quegli utenti che acquisteranno il tuo prodotto per una necessità più specifica e diversa rispetto al tuo target più generico.

Due esempi possono essere:

  • Starter Kit per chi vuole iniziare una nuova routine della pelle;
  • Kit di pentole per chi ha una cucina più piccola (e quindi bisogno di meno prodotti).

Analizzando il tuo target e i suoi sotto-target ti renderai conto che puoi creare tantissime offerte diverse di questo tipo che possono convertire particolarmente bene essendo più specifiche.

Trovando la giusta offerta per il giusto sotto-target potresti vedere tassi di conversione alle stelle!

Bundle promozionali

Organizzate e rendete disponibili bundle per occasioni commerciali in crescita come il Prime Day o il giorno dei lavoratori per sfruttare l’intento all’acquisto dei consumatori.

Questo funziona anche per le promozioni generali, dove di solito si fanno solo sconti generici: San Valentino, Capodanno, Black Friday, ecc.

Bundle promozionali: San Valentino, Capodanno, Black Friday, ecc.

Bundle di prodotti simili

Se vendete già dei prodotti che possono essere simili, metteteli insieme. Ad esempio se siete un brand di skincare vendete in bundle due creme per lo stesso problema legato alla cute.

Bundle di prodotti complementari

Se avete a disposizione prodotti complementari che state vendendo singolarmente, creare un bundle vi permetterà di aumentare l’AOV.

Se siete un brand di skincare, come nell’esempio precedente, vendere uno shampoo e un balsamo insieme potrà farvi ottenere ottimi risultati in termini di conversioni degli utenti.

Bundle momento-centrici

Ci sono ogni anno tantissimi eventi importanti con cui poter allineare e cercare di correlare il proprio brand tramite bundle ad hoc.

Pensate a tutti quei brand che per eventi sportivi come i mondiali di calcio creano delle offerte particolari. Perché non sfruttarli anche voi?

Bundle di co-branding

Una delle attività che ha più senso per un brand DTC (Direct-to-consumer) per poter aumentare la propria reach su nuovi utenti e costruire brand equity è quella di organizzare linee di prodotto in co-branding con altri brand.

Brand con un target simile e che possono mettere a disposizione prodotti che interessino anche al nostro target di riferimento.

Creare un bundle con questi prodotti può essere una strategia super efficace!

Conclusione

Come avete potuto leggere, utilizzando un po’ di fantasia e conoscenza dei vostri clienti, potete creare offerte bundle molto appetibili per i vostri utenti!

Scritto da:
Giovanni Davalli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2022 © LOOP Agency Loop srl, Piazzale Clodio 22, 00195 Roma (RM) - CF e P.IVA 10041740969 - loopsrl@pecditta.com - RM-1551855
Privacy Policy - Cookie Policy

Powered by MarchettiDesign