Advantage+ Shopping Campaign: cosa sono e come utilizzarle

6 minuti   Facebook Ads

By Jacopo Gollini

Advantage+ Shopping Campaign: cosa sono e come utilizzarle

Di cosa parleremo oggi

Le Advantage+ Shopping Campaign sono una nuova tipologia di campagna ideata per ottimizzare le performance dell’advertising degli eCommerce, con un approccio full-funnel.

Si tratta, infatti, di una nuova impostazione delle campagne Conversion (nuove Sales), che si basa su tutte quelle che attualmente possiamo considerare la base best practice per ogni advertiser: affidarsi all’apprendimento automatico di Meta, con alcuni piccoli accorgimenti.

In questo articolo andremo ad analizzare cosa sono, quali sono i pro e i contro e come utilizzarle al meglio nelle proprie strategie di advertising su Meta.

Cosa sono le Advantage+ Shopping Campaign

La Advantage+ Shopping Campaign è una nuova tipologia di impostazione che possiamo selezionare durante la fase di creazione di una campagna Sales, ma che richiede meno input durante la fase di creazione.

Meta stesso afferma che:

“Le campagne per l’acquisto Advantage+ sono pensate per essere la soluzione più efficiente per gli inserzionisti interessati alle prestazioni e che cercano di aumentare le vendite online.”


Infatti semplificano le opzioni relative al pubblico, alleggeriscono notevolmente il processo di gestione delle creatività e introducono alcune novità parecchio interessanti.

Prima di spiegarti come si crea una Advantage+ Shopping Campaign, vediamo quali sono queste novità e quali sono i principali Pro e Contro.

Pro e contro delle Advantage+ Shopping Campaign

Questo nuovo prodotto di Meta basato sulla semplificazione e sull’automazione, ha sicuramente diversi vantaggi, tra cui:

  • Possibilità di lavorare sia sull’acquisizione di nuovi clienti, che sui clienti esistenti in un’unica campagna;
  • Possibilità di decidere la percentuale di budget dedicata ai nuovi clienti e a quelli già esistenti;
  • Gestione più semplice e snella: la struttura delle Advantage+ Shopping Campaign si regge su un unico gruppo di inserzioni;
  • Importazione automatica delle migliori inserzioni presenti nell’account pubblicitario;
  • Possibilità di testare fino a 150 variazioni creative per campagna;
  • Utilizzo automatico delle best practice dell’advertising su Meta: pubblici broad, posizionamenti automatici e struttura di account semplificata.

A questa serie di vantaggi si contrappongono alcuni limiti:

  • Non puoi personalizzare i posizionamenti delle inserzioni;
  • L’unica strategia di bidding attualmente disponibile è “Volume più elevato”, ossia quella proposta di default anche nelle campagne Sales;
  • A livello di audience è possibile selezionare solo il Paese o i Paesi in cui si vuole lavorare, non è possibile selezionare nessun tipo di interesse;
  • Si possono creare un massimo di 8 Advantage+ Shopping Campaign per account pubblicitario.

Personalmente non trovo che queste “limitazioni” siano realmente degli svantaggi, anzi.

Sono il naturale adeguamento a quello che Meta predica ormai da anni (Performance5), ossia il dare quanta più libertà possibile alla macchina per poter ottenere ulteriori risultati incrementali.

Come impostare una Advantage+ Shopping Campaign

Creare una campagna Advantage+ Shopping è veramente semplice, ecco come fare:

  1. Dopo aver iniziato il processo di creazione di una campagna basata sulle Vendite, verrà richiesto di creare una campagna Advantage+ Shopping o una campagna manuale: seleziona Advantage+ Shopping;

Come impostare una Advantage+ Shopping Campaign: Dopo aver iniziato il processo di creazione di una campagna basata sulle Vendite, verrà richiesto di creare una campagna Advantage+ Shopping o una campagna manuale: seleziona Advantage+ Shopping

  1. Noterai che l’impostazione della Advantage+ Shopping Campaign è diversa da quella delle classiche campagne conversioni, infatti il livello della Campagna e del Gruppo di Inserzioni in questo caso coincidono. Ogni campagna sarà composta da un solo gruppo di inserzioni. Facendo clic su “Vedi tutte le impostazioni predefinite”, potrai inoltre vedere tutte le impostazioni selezionate automaticamente per la tua campagna, tra cui: posizionamenti automatici, strategia di bidding e demografiche;
Facendo clic su "Vedi tutte le impostazioni predefinite", potrai inoltre vedere tutte le impostazioni selezionate automaticamente per la tua campagna, tra cui: posizionamenti automatici, strategia di bidding e demografiche.

  1. Seleziona il luogo della conversione, che potrà essere Sito Web o Sito Web e App;
  2. Imposta il targeting geografico. Quando usi le campagne Advantage+ Shopping, puoi definire il tuo pubblico solo in base al Paese, senza poter inserire, ad esempio, degli interessi;
  3. La sezione che vedrai ora è quella relativa Reporting. Qui vedrai come vengono definiti i tuoi clienti esistenti. Se non lo hai già impostato e non sai come farlo non preoccuparti, tra poco ti spiego come procedere;
  4. Imposta il budget della tua campagna e, se è di tuo interesse, imposta un limite per la spesa destinata ai tuoi clienti esistenti. Questo, infatti, determinerà la percentuale massima di budget che verrà dedicata ai pubblici di clienti esistenti definiti in precedenza. Si tratta di un’impostazione nuova e davvero interessante, che può avere utilizzi diversi in base ai propri obiettivi;

Imposta il budget della tua campagna e, se è di tuo interesse, imposta un limite per la spesa destinata ai tuoi clienti esistenti.

  1. Imposta data e orario di partenza della tua campagna;
  2. Seleziona la finestra di attribuzione per cui vuoi ottimizzare la delivery delle tue inserzioni;
  3. Ora troverai una sezione dove vedrai delle Ads Suggerite, infatti Meta tenderà a mostrarti le inserzioni su cui storicamente ha notato le migliori performance e che ritiene possano ottenere ottimi risultati anche con questa tipologia di campagna.
    Se le inserzioni sono ancora attuali (cioè non riguardano delle promozioni scadute, ad esempio) ed è di tuo interesse utilizzarle nuovamente (se hai modo, ti consiglio di farlo!), clicca su Importa e troverai automaticamente le inserzioni suggerite all’interno della campagna.

Come impostare una Advantage+ Shopping Campaign: troverai una sezione dove vedrai delle Ads Suggerite. Se le inserzioni sono ancora attuali, clicca su Importa e troverai automaticamente le inserzioni suggerite all’interno della campagna.

Se invece volessi creare delle nuove inserzioni, ti basterà andare a livello di Inserzioni e cliccare su Crea; da qui procedi normalmente nella creazione di una nuova inserzione.

Come promesso ora vediamo come impostare i propri clienti esistenti, per poter sfruttare la sezione Reporting e come analizzare le performance dei tuoi pubblici.

Clienti esistenti: come impostarli

Per impostare i clienti esistenti, all’interno del Meta Business Manager, andiamo su Impostazioni dell’Account Pubblicitario (trovi un link diretto anche in fase di creazione di una campagna A+SC nella voce Reporting).

Qui, sulla destra, vedrai una voce dedicata proprio alle Advantage+ Shopping Campaign che ti permetterà di creare le tue audience di clienti esistenti o, se già create, di selezionarle tra le tue custom audience create in passato.

Clienti esistenti: come impostarli nelle tue Advantage+ Shopping Campaig

Potrai selezionare qualsiasi tipo di audience basata su:

  • Website;
  • Customer List;
  • Catalog;
  • Offline Activity;
  • App Activity.

Personalmente ti consiglio di includere solamente le audience che si basano su quegli utenti che sono effettivamente clienti della tua azienda o che hanno effettuato un’azione significativa (come l’iscrizione alla newsletter o un checkout abbandonato).

Questo ti permetterà di ottimizzare la delivery della campagna e di sfruttare al meglio la funzione di breakdown dei pubblici.
I pubblici che vengono impostati in questo modo verranno applicati automaticamente a tutte le campagne Advantage+ Shopping presenti nel tuo account pubblicitario.

Inoltre, sempre da questa pagina, potrai impostare i parametri UTM per poter analizzare al meglio le performance delle tue inserzioni in base all’audience. Questi parametri UTM saranno impostati di default ad ogni tua campagna A+SC.

Potrai impostare i parametri UTM per poter analizzare al meglio le performance delle tue inserzioni in base all’audience: esempio nell'immagine

Audience Type Breakdown

Questa nuova tipologia di breakdown, valida solo per le Advantage+ Shopping Campaign, permette di vedere come è stata distribuita la spesa tra clienti potenziali e clienti esistenti.
Ecco come utilizzarla:

  • Seleziona la/le campagne A+SC e per una migliore lettura dei dati vai al livello del Gruppo di Inserzioni;
  • Clicca poi la voce Dettagli (Breakdown) sulla destra della tua schermata;
  • Seleziona In Base alla Pubblicazione (by Delivery);
  • Infine, seleziona Tipo di Pubblico (Audience Type).

Ora vedrai questa schermata, in cui potrai analizzare lo spaccato di ogni metrica in base alla tipologia di pubblico di riferimento.

in questa schermata potrai analizzare lo spaccato di ogni metrica in base alla tipologia di pubblico di riferimento

Come integrare le A+SC nella tua strategia di advertising

Le Advantage+ Shopping Campaign possono essere integrate all’interno della tua strategia di advertising per testare le tue inserzioni, ma anche per scalare quelle con cui stai già ottenendo ottimi risultati.

Personalmente, ad ora, ho ottenuto i risultati migliori utilizzando le Advantage+ Shopping Campaign come strumento di scaling, inserendo al loro interno le migliori inserzioni delle altre campagne, risultando quindi essere una campagna di scaling orizzontale.

Di seguito ti lascio anche alcuni modi più strutturati di testare le Advantage+ Shopping Campaign all’interno del tuo account se hai a disposizione un budget pubblicitario piuttosto importante.

Advantage+ Shopping Campaign per categoria di prodotto

Ipotizziamo che tu abbia un eCommerce di abbigliamento. Per favorire una migliore delivery e ottimizzazione delle campagne potresti decidere di creare una campagna dedicata per ogni categoria di prodotto, come ad esempio: t-shirt, pantaloni e giacche.

Allo stesso modo, potresti decidere di dividere le tue A+SC in base al genere, nel caso in cui tu avessi una collezione Uomo e una collezione Donna.

Advantage+ Shopping Campaign per Angle specifici

Ipotizziamo che tu abbia più di un angle di comunicazione validato. Per ottimizzare la delivery delle inserzioni potresti decidere di creare una Advantage+ Shopping Campaign dedicata per ogni angolo di comunicazione.

Advantage+ Shopping Campaign per formato

Ipotizziamo di avere un pull di 20 inserzioni che storicamente hanno performance ottime e che queste siano in formati differenti: immagini, video e cataloghi. Potremmo decidere di creare una campagna Advantage+ per ogni formato per mantenere una struttura più ordinata.

Personalmente ti consiglio di testare anche una campagna in cui testi un mix di formati, ho spesso ottenuto ottimi risultati!

Advantage+ Shopping Campaign per country

Ipotizziamo di lavorare su un account che opera in più Paesi. Potremmo decidere di creare una campagna Advantage+ per ogni country, per avere un maggiore controllo sulla spesa di ogni country e sulle conseguenti performance.

Conclusione

Le Advantage+ Shopping Campaign sono un ottimo strumento che vale la pena testare all’interno del proprio account per i diversi benefici che comporta.

Personalmente le trovo davvero utili per semplificare la struttura degli account pubblicitari, per il set up più ottimizzato e ordinato e per il fatto che permettono di lavorare su diverse tipologie di pubblico, anche con una reportistica dedicata.

Scritto da:
Jacopo Gollini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2024 © LOOP Agency Loop srl, Piazzale Clodio 22, 00195 Roma (RM) - CF e P.IVA 10041740969 - loopsrl@pecditta.com - RM-1551855
Privacy Policy - Cookie Policy

Powered by MarchettiDesign