Campagne DSA Google Ads: cosa sono e come crearle nel 2023 + Consigli utili

7 minuti   Google Ads

By Giulia Voltolina

Campagne DSA Google Ads: cosa sono e come crearle nel 2023 + Consigli utili

Di cosa parleremo oggi

Vi diamo il benvenuto in questa guida completa riguardante le campagne DSA (Dynamic Search Ads) offerte da Google Ads.

Questo articolo si propone di illustrare cos’è una campagna DSA, come configurarla e in quali contesti risulta più efficace per promuovere la tua attività online.

Introduzione

Nell’attuale scenario digitale, Google Ads si rivela essere uno strumento indispensabile per le aziende che desiderano incrementare visibilità e vendite. Una delle soluzioni più potenti offerte da Google Ads è la campagna DSA (Dynamic Search Ads), che permette di generare automaticamente annunci mirati e pertinenti utilizzando le informazioni del sito web dell’inserzionista.

Le campagne DSA si basano sull’intelligenza artificiale e il machine learning per analizzare i contenuti del sito, creare titoli descrittivi e indirizzare gli utenti verso le pagine più adeguate. Questo approccio dinamico alle campagne pubblicitarie di Google Ads offre numerosi vantaggi, tra cui l’efficienza nella generazione degli annunci e la possibilità di coprire eventuali lacune nella copertura delle parole chiave.

Utilizzando le campagne DSA, gli inserzionisti possono risparmiare tempo e risorse, concentrandosi su altri aspetti della strategia di marketing digitale, senza dover creare manualmente annunci per ogni parola chiave. Inoltre, la natura dinamica delle campagne DSA garantisce annunci sempre aggiornati e pertinenti, migliorando l’esperienza utente e aumentando le possibilità di conversione.

Le campagne DSA possono essere utilizzate in combinazione con le campagne di parole chiave tradizionali, permettendo agli inserzionisti di coprire tutte le possibili varianti di termini di ricerca e ottimizzare la loro strategia di marketing. Grazie alle campagne DSA, è possibile individuare nuove opportunità di parole chiave rilevanti e adattare la strategia di marketing in modo più efficace.

Per sfruttare al meglio le campagne DSA, è fondamentale che gli inserzionisti curino l’ottimizzazione del proprio sito web. Poiché Google Ads crea annunci basandosi sui contenuti del sito, una struttura ben organizzata e contenuti pertinenti e di qualità sono essenziali per garantire la generazione di annunci efficaci.

In sintesi, le campagne DSA di Google Ads rappresentano una soluzione pubblicitaria avanzata e dinamica, in grado di offrire vantaggi significativi in termini di efficienza e copertura delle parole chiave. Per avere successo con le campagne DSA, gli inserzionisti devono prestare attenzione all’ottimizzazione del sito web e integrare queste campagne con le tradizionali campagne di parole chiave, assicurando così una strategia di marketing completa ed efficace.

Creare una campagna DSA: come fare e novità

L’implementazione di una campagna DSA NON è più un processo rapido e intuitivo. Non puoi creare direttamente una campagna DSA da zero.

Innanzitutto, dovrai creare una campagna in Rete di ricerca standard. Una volta creata, puoi aggiungere un gruppo di annunci selezionando tra dinamico e standard.

L'implementazione di una campagna DSA NON è più un processo rapido e intuitivo. Non puoi creare direttamente una campagna DSA da zero. Innanzitutto, dovrai creare una campagna in Rete di ricerca standard. Una volta creata, puoi aggiungere un gruppo di annunci selezionando tra dinamico e standard.

Assicurati che il tuo sito web sia ben strutturato e ottimizzato, così da permettere a Google di analizzare correttamente gli URL, i titoli, le immagini e i testi delle tue pagine.

Subito dopo dovrai definire il targeting. Puoi sfruttare le categorie suggerite da Google, basate sul tuo dominio, per selezionare pagine rilevanti. In alternativa, potrai indicare specifiche pagine web manualmente o utilizzare regole basate sugli URL. Puoi anche utilizzare gli URL forniti con un feed di pagina.

Subito dopo dovrai definire il targeting. Puoi sfruttare le categorie suggerite da Google, basate sul tuo dominio, per selezionare pagine rilevanti. In alternativa, potrai indicare specifiche pagine web manualmente o utilizzare regole basate sugli URL. Puoi anche utilizzare gli URL forniti con un feed di pagina.

Utilizzare il feed di pagina ci permette di essere estremamente precisi nell’indicare a Google quali pagine utilizzare e quali no. In più nel feed di pagina possiamo utilizzare delle etichette per suddividere gli URL per tema ed effettuare poi offerte diverse per etichetta.

Non dimenticare di escludere pagine indesiderate o irrilevanti, come pagine di contatti, privacy policy, o blog, per garantire un'efficace campagna DSA mirata.

Non dimenticare di escludere pagine indesiderate o irrilevanti, come pagine di contatti, privacy policy, o blog, per garantire un’efficace campagna DSA mirata.

Gli annunci delle campagne DSA

Nella creazione degli annunci per le tue campagne DSA, ricorda che titoli, URL finale e URL di visualizzazione vengono generati automaticamente utilizzando i contenuti del tuo sito web. Tuttavia, avrai la possibilità di inserire il testo della descrizione, quindi assicurati di formulare descrizioni incisive e pertinenti, in grado di catturare l’attenzione degli utenti.

Nella creazione degli annunci per le tue campagne DSA, ricorda che titoli, URL finale e URL di visualizzazione vengono generati automaticamente utilizzando i contenuti del tuo sito web. Tuttavia, avrai la possibilità di inserire il testo della descrizione, quindi assicurati di formulare descrizioni incisive e pertinenti, in grado di catturare l'attenzione degli utenti.

Quando scegliere una campagna DSA

Le campagne DSA di Google Ads si rivelano particolarmente efficaci in diverse situazioni:

  • Siti web vasti e ricchi di contenuti: le campagne DSA sono l’opzione ideale per siti web con un’ampia gamma di prodotti o servizi e un grande volume di contenuti. Google Ads analizzerà il tuo sito web, generando automaticamente annunci pertinenti in base alle pagine e ai contenuti presenti;
  • Gestione semplificata degli annunci: se trovi complicato creare e gestire un gran numero di annunci e parole chiave, le campagne DSA possono semplificarti il compito automatizzando la creazione e l’ottimizzazione degli annunci;
  • Ampliamento delle ricerche: le DSA sono utili per identificare nuove parole chiave rilevanti e query di ricerca che potrebbero non essere state considerate nelle tue campagne attuali. Questo ti consente di raggiungere un pubblico più vasto e scoprire nuove opportunità;
  • Risparmio di tempo: se disponi di poco tempo per creare e gestire annunci e parole chiave, le campagne DSA rappresentano una soluzione efficace, automatizzando gran parte del processo e semplificando la gestione delle campagne pubblicitarie.

Ci sono però anche situazioni in cui le campagne DSA potrebbero non essere la scelta ottimale:

  • Siti web con contenuti limitati o non aggiornati: se il tuo sito web ha pochi contenuti o non viene aggiornato regolarmente, le campagne DSA potrebbero non essere efficaci. Google Ads si basa sul contenuto del tuo sito per creare annunci pertinenti, quindi un sito web scarno di contenuti potrebbe generare annunci meno efficaci o rilevanti;
  • Controllo completo degli annunci: se desideri mantenere un controllo totale su ogni aspetto degli annunci, dalle parole chiave ai titoli e alle descrizioni, le campagne DSA potrebbero non essere la soluzione migliore. Dal momento che gli annunci sono generati dinamicamente, avrai un controllo diretto minore su ciò che viene visualizzato;
  • Settore altamente regolamentato: se operi in un settore con regolamentazioni rigide o con restrizioni specifiche sui messaggi pubblicitari, le DSA potrebbero non essere la scelta giusta, poiché la creazione automatica degli annunci potrebbe non rispettare le linee guida del settore;
  • Campagne esistenti altamente ottimizzate: se disponi già di campagne di Google Ads ben strutturate e ottimizzate, potresti non beneficiare significativamente dall’aggiunta di una campagna DSA. In questo caso, focalizzati sul miglioramento delle campagne esistenti e sull’esplorazione di altre opportunità pubblicitarie.

Strategicamente, le campagne DSA possono essere utili sia per e-commerce, che per la generazione di lead:

  • E-commerce: le campagne DSA possono supportare le campagne shopping e le campagne di ricerca standard. Rappresentano un eccellente strumento per scoprire nuove parole chiave pertinenti e ampliare la copertura degli annunci, soprattutto per siti web con un vasto catalogo di prodotti;
  • Lead generation: le campagne DSA possono contribuire a scoprire nuove keyword rilevanti per la generazione di lead, soprattutto in settori in cui gli intenti di ricerca possono essere vari e complessi da prevedere. Utilizzarle per lo “keyword scouting” può portare a scoperte significative che migliorano l’intera strategia pubblicitaria.

Alcuni consigli per ottimizzare una campagna DSA (Dynamic Search Ads) su Google Ads:

  • Struttura del sito web: assicurati che il tuo sito web abbia una struttura chiara e logica, con pagine ben organizzate e contenuti di qualità. Un sito ben strutturato aiuterà Google Ads a creare annunci più pertinenti e rilevanti per le ricerche degli utenti;
  • Sfrutta i gruppi di annunci: suddividi le campagne DSA in gruppi di annunci specifici basati sui temi principali del tuo sito web. Questa strategia ti consentirà di avere un controllo maggiore sulle offerte e di ottimizzare i risultati in base alle diverse categorie di prodotti o servizi;
  • Imposta esclusioni: per evitare che gli annunci DSA vengano visualizzati per parole chiave irrilevanti o indesiderate, utilizza le esclusioni di targeting automatico. Questo ti aiuterà a focalizzare le tue campagne sui temi più rilevanti, evitando sprechi di budget;
  • Escludi parole chiave esistenti: per evitare sovrapposizioni con le tue campagne di Google Ads esistenti, aggiungi come parole chiave negative tutte le parole chiave per cui stai già facendo offerte. Questo assicurerà che le tue campagne DSA non competano con le tue campagne manuali e si concentrino su nuove opportunità;
  • Monitora le prestazioni: controlla regolarmente le prestazioni delle tue campagne DSA attraverso i rapporti di Google Ads. Presta particolare attenzione ai termini di ricerca che generano click e conversioni, e utilizza queste informazioni per ottimizzare le tue campagne e scoprire nuove parole chiave da aggiungere alle tue campagne manuali;
  • Aumenta le offerte per le pagine di destinazione di alto valore: se alcune pagine del tuo sito web hanno un valore di conversione superiore rispetto ad altre, considera di aumentare le offerte per queste pagine nelle tue campagne DSA. Questa strategia ti aiuterà a massimizzare le conversioni e il ROI delle tue campagne;
  • Ottimizza i titoli e le descrizioni delle pagine: migliora i titoli e le descrizioni delle pagine del tuo sito web per renderli più accattivanti e rilevanti per gli utenti. Questo influenzerà positivamente gli annunci DSA generati automaticamente da Google Ads;
  • Utilizza i parametri di inserimento dinamico: i parametri di inserimento dinamico ti consentono di personalizzare ulteriormente il testo degli annunci DSA in base alle ricerche degli utenti. Ad esempio, puoi inserire il prezzo o la disponibilità di un prodotto nell’annuncio per renderlo più attraente e rilevante;
  • Test A/B degli annunci: sperimenta con diverse combinazioni di titoli, descrizioni e parametri di inserimento dinamica per determinare quali varianti funzionano meglio per le tue campagne. Monitora i risultati e ottimizza gli annunci in base alle prestazioni.

Conclusioni

In conclusione, le campagne DSA offrono un modo efficiente per raggiungere un pubblico più ampio senza dover gestire manualmente una lista di parole chiave. Sono particolarmente adatte per siti web con una vasta gamma di prodotti o servizi. Tuttavia, è importante dedicare del tempo alla scelta accurata del targeting e alla configurazione corretta per ottenere i migliori risultati.

Se stai cercando di ampliare la tua strategia pubblicitaria e raggiungere un pubblico più vasto, considera l’opzione delle campagne DSA. Questo strumento potente ti aiuterà a ottimizzare le tue campagne pubblicitarie su Google Ads, garantendo un maggiore ritorno sull’investimento.

In ogni strategia di marketing digitale, è fondamentale tenersi aggiornati sulle ultime tendenze e sui nuovi strumenti disponibili. Le campagne DSA sono solo una delle molte soluzioni che Google Ads offre per rendere la tua pubblicità online più efficace.

Buona pubblicità online con le campagne DSA!
Ricorda: la chiave del successo è nell’ottimizzazione costante e nell’analisi dettagliata dei risultati. Con le giuste strategie e gli strumenti adatti, potrai portare la tua attività al successo online desiderato.

Scritto da:
Giulia Voltolina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

© Copyright 2024 © LOOP Agency Loop srl, Piazzale Clodio 22, 00195 Roma (RM) - CF e P.IVA 10041740969 - loopsrl@pecditta.com - RM-1551855
Privacy Policy - Cookie Policy

Powered by MarchettiDesign